Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Arrestato il giovane aggressore di Biella
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Arrestato il giovane aggressore di Biella

Resta in carcere il 20enne che ha rifilato tre pugni a uno studente di 17 anni. Per lui si temono danni permanenti all’occhio

Sabato sera ha aggredito a Biella un giovane di 17 anni con tre pugni, danneggiandogli gravemente un occhio: questa mattina è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali aggravate. 
 
Si tratta di un ragazzo di 20 anni che prima d’ora non aveva mai avuto guai con la giustizia, portato in carcere per ordine di custodia cautelare emesso dal Gip di Biella. 
 
Per risalire a lui sono state raccolte diverse testimonianze di persone presenti all’aggressione. Nei prossimi giorni il ragazzo verrà ascoltato dal giudice, nel frattempo resta in carcere.  
Il 17enne ha riportato la frattura dell’orbita dell’occhio sinistro e rischia danni permanenti.
Articolo precedente
Articolo precedente