Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Artigiano muore tre settimane dopo l’incidente
Cronaca Fuori zona -

Artigiano muore tre settimane dopo l’incidente

Il sinistro avvenne in Calabria. Giacomo Umbertino aveva 51 anni ed era residente ad Alzo di Pella

Artigiano muore in seguito a un incidente: la vittima si chiamava Giacomo Umbertino, aveva 51 anni ed era residente ad Alzo di Pella. Il sinistro tre settimane fa in Calabria, terra di origine dell’uomo

Artigiano muore dopo tragico incidente

Tragedia per un artigiano cusiano che si stava recando al suo paese di origine, in Calabria. Stava guidando una Fiat Panda, di cui poi ha perso il controllo rimanendo schiacciato. Si chiamava Giacomo Umbertino, aveva 51 anni ed era residente ad Alzo di Pella. L’incidente è avvenuto tre settimane fa lungo la strada in discesa verso Falerna Marina, in provincia di Catanzaro, paese della vittima. L’artigiano è addirittura sbalzato fuori dal finestrino, cadendo sull’asfalto e, come detto, rimanendo schiacciato dal veicolo. Ha riportato traumi molto gravi ed è stato trasportato all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro; inizialmente sembrava potesse riprendersi, poi però le sue condizioni però si sono aggravate sino al decesso. Giacomo Umbertino lavorava alla Tofex di Gargallo.

foto d’archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente