Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Aspiranti suicidi salvati dalla Polstrada di Romagnano
Cronaca Novarese -

Aspiranti suicidi salvati dalla Polstrada di Romagnano

Avevano parcheggiato l'auto in una piazzola della A26

Aspiranti suicidi salvati dalla Polstrada di Romagnano.

Aspiranti suicidi nell’area di sosta

Sono stati salvati i due aspiranti suicidi trovati lungo la A26 dalla Polstrada di Romagnano. Erano le 22.45 del giorno di Pasqua quando la pattuglia era impegnata in una serie di controlli sul territorio. Gli agenti hanno notato un’auto in sosta e si sono avvicinati. All’interno hanno trovato due persone in stato di choc e con sangue agli avanbracci. Hanno allertato il 118, determinante la corsa in ospedale a Vercelli. Si tratta di un 47enne e una 45enne residenti in provincia di Verbania. Avevano ferite lacerocontuse agli avanracci, all’interno dell’auto anche una scatola di tranquillanti. Determinante l’intervento della Polstrada.

E proprio nei giorni scorsi il Piemonte piange la ragazza che si è gettata sotto il treno a Porta Susa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente