Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Badante muore in casa. Anziana lancia l’allarme urlando a squarciagola
Cronaca Fuori zona -

Badante muore in casa. Anziana lancia l’allarme urlando a squarciagola

I vigili del fuoco sono entrati da un balcone. Drammatico episodio accaduto l'altra notte nell'Ossola.

allarme incendio

Badante muore in casa. Anziana lancia l’allarme urlando a squarciagola

Badante muore in casa. Anziana lancia l’allarme urlando a squarciagola

Episodio drammatico accaduto la scorsa notte a Domodossola. Una badante 56enne di origine ucraina si è sentita male e ha cessato vivere nella casa dell’anziana che accudiva. La pensionata, invalida e costretta a letto, si è accorta del malore che stava colpendo la badante, visto che la chiamava senza ottonere risposta. E ha deciso di chiedere aiuto come poteva: urlando. Così ha iniziato a gridare con tutto il fiato che aveva in gola, tanto da farsi sentire dai vicini.

L’intervento dei vigili del fuoco

Sono stati loro a dare l’allarme, e vigili del fuoco sono poi riusciti a entrare nell’alloggio passando da un balcone. Purtroppo per la badante non c’era già più nulla da fare. Tre anni fa nel Biellese una 91enne è rimasta due giorni accanto al badante morto per un malore: per tutto questo tempo cercava di attirare l’attenzione accendendo e spegnendo la luce in continuazione.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente