Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Cosparso di benzina: fuori i soldi o lo bruciamo vivo
Cronaca Fuori zona -

Cosparso di benzina: fuori i soldi o lo bruciamo vivo

Brutale rapina in un'abitazione sul Lago Maggiore. Imprenditrice costretta a piegarsi a una banda dell'Est.

Cosparso di benzina: brutale rapina in una villa a Lesa, sul Lago Maggiore. La proprietaria minacciata e il dipendente a rischio di finire briciato vivo.

Cosparso di benzina: incredibile rapina in villa

Un brutale sequestro a scopo di rapina in una villa a Lesa,m sul Lago Maggiore. E’ accaduto un paio di settimane fa, ma finora le indagini erano coperte da riserbo. Come riporta oggi il quotidiano La Stampa, una banda di malviventi con accento dell’Est ha fatto irruzione nella villetta di una nota coppia di imprenditori. In quel momento era presente solo la moglie e un dipendente. La donna è stata minacciata con una pistola, mentre al dipendente è stata gettata addosso della benzina o altro combustibile analogo. E i rapinatori hanno preteso i soldi minacciando di dare fuoco all’uomo. Alla fine fine sono fuggiti con un bottimo stimato in circa 10mila euro. In corso le indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente