Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Costrette a prostituirsi: smantellato un traffico internazionale
Cronaca Fuori zona -

Costrette a prostituirsi: smantellato un traffico internazionale

Scoperta dai Carabinieri di Torino un'organizzazione che reclutava giovani donne nigeriane, ingannandole con la promessa di un lavoro.

costrette a prostituirsi

Costrette a prostituirsi: le vittime erano giovani donne nigeriane. L’organizzazione smantellata dai Carabinieri di Torino.

Costrette a prostituirsi dopo il rito voodoo

Le illudevano con la promessa di un lavoro e un futuro migliore in Italia. Così, le convincevano a contrarre un debito di 25mila euro per il viaggio dalla Nigeria. Poi, dopo essere state sottoposte a un rito voodoo, per le giovani nigeriane iniziava il viaggio fino alla Libia, per poi essere caricate su gommoni diretti a Lampedusa.

Il vero obiettivo

In realtà, una volta arrivate a Torino, le ragazze venivano costrette a prostituirsi. A scoprire il triste traffico sono stati i Carabinieri di Torino, che hanno arrestato undici persone, otto donne e tre uomini, tutti nigeriani. Dovranno rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente