Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Donna di Varallo simula rapina in un supermercato di Doccio
Cronaca Borgosesia e dintorni Varallo e Alta Valsesia -

Donna di Varallo simula rapina in un supermercato di Doccio

La 45enne che qualche giorno fa aveva raccontato ai carabinieri di essere stata derubata, in realtà si è inventata tutto

guida senza patente

Donna di Varallo dice di essere stata rapinata, ma è tutto falso. Denunciata dai carabinieri, dovrà rispondere di simulazione di reato. Ha dei precedenti per droga

Donna di Varallo si inventa una rapina

I carabinieri di Borgosesia hanno denunciato T. C., una 45enne residente a Varallo che dovrà rispondere di simulazione di reato. La donna ha precedenti per droga. I fatti da lei riportati nei giorni scorsi raccontano di una rapina subita da parte di due giovani, che secondo quanto dichiarato l’avevano strattonata e gettata a terra per impossessarsi dei generi alimentari appena acquistati in un supermercato di Doccio. La donna si era quindi presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Borgosesia. I carabinieri hanno raccolto alcune testimonianze ed esaminando il filmato degli impianti di video sorveglianza sono arrivati alla conclusione che la donna si è semplicemente inventata tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente