Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Due denunce in pochi minuti collezionate sulla A26
Cronaca Novarese -

Due denunce in pochi minuti collezionate sulla A26

Non si sottopone al drug-test e se la prende con gli agenti

Due denunce in pochi minuti sono state collezionate da un 39enne di Azzate.

Due denunce alla guida

L’uomo è stato fermato una delle scorse sere sulla bretella A8-A26 all’altezza del casello di Castelletto Ticino dalla Polstrada di Romagnano. Invitato a sottoporsi all’alcoltest prima ha cercato di evitarlo e poi ha proprio dichiarato di non volersi sottoporre all’accertamento. Da qui il primo deferimento; il secondo, per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, è scattato quando ha iniziato a dare in escandescenze rivolgendo parole pesanti contro gli agenti. Solo l’amico che viaggiava con lui è riuscito a calmarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente