Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Emorragia scambiata per gastrite. Morta bimba di due anni
Cronaca Fuori zona -

Emorragia scambiata per gastrite. Morta bimba di due anni

La tragedia nel Torinese: la procura ha aperto un fascicolo e messo sotto indagine due medici.

Emorragia cerebrale sarebbe stata scambiata per una banale gastrite. Morta bimba di due anni nel Torinese, due medici indagati.

Emorragia cerebrale, non gastrite. Morta bimba di due anni. La tragedia nel Torinese

La bimba si era sentita male nella notte fra il 2 e il 3 maggio scorso, e cade dal letto. I genitori sono preoccupati e la portano al pronto soccorso. La piccola ha nausee, non mangia, non riesce a stare sveglia. I medici la sottopongono a una serie di esami, ma escludono problemi neurologici. Alla fine i sintomi sembrano compatibili con quelli di una gastrite, ed è con questo referto che la bimba sarebbe stata dimessa, dopo un lungo periodo di osservazione. Ma tre giorni dopo la situazione si fa drammatica: la piccola viene ricoverata d’urgenza al Regina Margherita di Torino, ma non c’è più niente da fare. La bimba muore per emorragia cerebrale, probabilmente provocata dalla caduta dal letto della prima notte. Adesso la procura di Torino ha messo sotto indagine due medici, acquisendo tutte le cartelle cliniche del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente