Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Estorcevano denaro all’anziana parente, coniugi novaresi arrestati
Cronaca Fuori zona -

Estorcevano denaro all’anziana parente, coniugi novaresi arrestati

Picchiavano e insultavano l'85enne per farsi consegnare i soldi.

Estorcevano denaro all’anziana parente, coppia arrestata per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Estorcercano denaro alla parente

Nei giorni scorsi militari della stazione carabinieri di Trecate hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Novara nei confronti di due coniugi residenti nel novarese indagati per concorso in estorsione aggravata e maltrattamenti in famiglia. Le indagini condotte dai carabinieri di Trecate hanno consentito di accertare che gli indagati, nel periodo compreso tra l’aprile 2016 ed il dicembre 2017 avevano costretto la parente di 85 anni a consegnare la somma di 250 euro al mese nonché la carta bancomat ed un libretto postale dai quali prelevavano la somma di oltre 9 euro, sottraendole di fatto tutti i risparmi. La vittima viveva sotto costante minacce, in diverse occasioni era stata strattonata e spinta a terra, o sbattuta sul mobile. Le indagini avevano preso il via a seguito della segnalazione da parte dei sanitari dell’Ospedale di Novara, dove l’anziana donna era stata ricoverata alla fine del 2017 per uno stato di generale deperimento, dopo che erano emersi dubbi riguardo l’origine di plurime ecchimosi rilevate sul corpo della paziente. Purtroppo non è la prima volta che un anziano è vittima di estorsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente