Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Finisce in risaia dopo un sorpasso azzardato: è grave all’ospedale
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Finisce in risaia dopo un sorpasso azzardato: è grave all’ospedale

Un russo di 36 anni in prognosi riservata a Vercelli. Era ubriaco

Urta un trattore durante un sorpasso, finisce in una risaia e adesso è in prognosi riservata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Si tratta di un uomo di 36 anni di origine russa che ieri stava viaggiando con la sua Clio nel territorio di Tronzano, nella basa vercellese. L’uomo ha tentato un sorpasso ma molto probabilmente è entrato in contatto con il trattore guidato da un 75enne del paese, ha perso il controllo della vettura e si è ribaltato in una risaia a lato strada. 

Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Varallo. Tra l’altro, il russo è anche stato trovato positivo al test alcolimetrico.

Articolo precedente
Articolo precedente