Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Fucilate al gatto randagio, lasciato in fin di vita per strada
Cronaca Fuori zona -

Fucilate al gatto randagio, lasciato in fin di vita per strada

Il crudele gesto nell'Astigiano: l'animale soccorso dalla Lav

fucilate al gatto

Fucilate al gatto randagio: un terribile caso di violenza sugli animali a Refrancore, in provincia di Asti.

Fucilate al gatto per strada

È una drammatica storia di crudeltà quella riportata da La Nuova Periferia e avvenuta a Refrancore, in provincia di Asti. Un gatto randagio è stato colpito con un fucile ad aria compressa. Il povero animale, lasciato agonizzante in strada, è stato soccorso dalle dipendenti di una vicina casa di riposo.

I soccorsi

Le donne hanno contattato la Lav e il veterinario. L’associazione ha ora in cura il micio. Il maltrattamento di animali non è solo una crudeltà, ma anche un reato: prevede la reclusione da 3 a 18 mesi e una multa da 5mila fino a 30mila euro.

Un altro caso di maltrattamento di animali che ha destato rabbia e tristezza in Piemonte è quello rilevato in un allevamento di asini.

Immagine di repertorio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente