Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Fulmine uccide mucche in alpeggio a Sabbia
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Fulmine uccide mucche in alpeggio a Sabbia

All’allevatore non è rimasto altro da fare che rivolgersi al servizio veterinario dell’Asl

Fulmine uccide mucche in alpeggio a Sabbia. E’ accaduto nei giorni scorsi .

Fulmine uccide mucche in alpeggio a Sabbia

L’allevatore è stato particolarmente sfortunato perché la scarica elettrica ha colpito due suoi capi di bestiame, sorprendendoli all’aperto e non lasciando loro scampo. All’allevatore non è rimasto altro da fare che rivolgersi al servizio veterinario dell’Asl, che ha certificato il decesso degli animali riferendo appunto che si trattava di una morte per folgorazione. La nota del veterinario è stata trasmessa anche all’amministrazione.

Ordinanza

Il Comune da parte sua, ha provveduto a far avere al margaro un’ordinanza in cui si impone il sotterramento delle carcasse dei due animali «lontano da edifici, a una distanza di almeno 50 metri dal più vicino corso d’acqua e dopo averle cosparse di calce viva». Il tutto ovviamente per salvaguardare le norme igieniche e la salubrità del territorio (la calce viva tiene lontani eventuali animali che si nutrono di carcasse e funge anche da igienizzante, mentre la prescrizione di stare a distanza dai rii e torrenti è garanzia contro l’inquinamento dei corsi d’acqua).

I precedenti

In Valsesia era già accaduto in passato di ritrovare animali al pascolo uccisi da un fulmine: anche alcune capre sono state vittime delle scariche elettriche.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente