Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Furti nel Novarese, dopo quattro anni scoperti gli autori
Cronaca Novarese -

Furti nel Novarese, dopo quattro anni scoperti gli autori

In tre casi gli autori del colpi sono stranieri irregolari sul territorio nazionale.

Furti nel Novarese, la squadra mobile di Novara ha denunciato quattro persone.

Furti nel Novarese avvenuti nel 2015

In un caso nel dicembre 2015 i malviventi dopo aver forzato la finestra di una villetta erano entrati in una abitazione fuggendo poi con denaro e gioielli. L’autore è un albanese non in regola con le norme di soggiorno e già detenuto in carcere ed espulso dall’Italia con divieto di tornarvi per 10 anni. Altri due furti erano avvenuti in negozi nel 2015 e 2017: i ladri erano entrati in azione rubando denaro contante dalla cassa. Sono stati denunciati un albanese non in regola per il permesso di soggiorno e un italano di origini marocchine. Scoperti anche gli autori di altri due furti avvenuti nel 2019: erano stata rubata un’auto e i malviventi erano poi entrati in un magazzino portando via attrezzature e materiale vario. A finire nei guai un giovane novrese accusato di ricettazione.

Durante una delle tante indagini per furti nel Novarese si scoprì che la refurtiva finiva anche in un campo nomadi a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente