Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Furto di Nutella e aggressione: rischiano due anni
Cronaca Novarese -

Furto di Nutella e aggressione: rischiano due anni

A processo due giovani di origine marocchina per un colpo messo a segno al Penny Market di Gozzano.

Furto di Nutella e aggressione ai gestori del market: per un episodio che avvenne nel 2014 al Penny Market di Gozzano due giovani rischiano due anni di carcere.

Furto di Nutella e succo con aggressione al Penny Market

Il pubblico ministero ha chiesto una condanna a due anni per due giovani (un uomo e una donna) di origine marocchina che nel 2014 misero a segno un piccolo furto di Nutella, succhi di frutta e profumi al Penny Market di Gozzano. Al di là del furto, i due devono anche rispondere dell’aggressione nei confronti dei gestori del punto vendita. Secondo le testimonianze, la donna avrebbe infatti introdotto furtivamente la merca nella borsa. Poi, davanti alle casse e alla richiesta di far vedere il contenuto della borsa medesima, avrebbe iniziato a urlare, dicendo anche che non aveva soldi. L’uomo, appostato appena dopo le casse, a quel punto ha allontanato di forza i gestori, permettendo alla donna di scappare con la refurtiva. Proprio per questa azione di forza il reato è passato dal furto alla rapina. I due erano poi stati identificati e denunciati dai carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente