Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > GALLERY: rubano il fuoristrada della Protezione civile di Ghemme e finiscono la fuga nella vigna
Cronaca Novarese -

GALLERY: rubano il fuoristrada della Protezione civile di Ghemme e finiscono la fuga nella vigna

Ad accorgersi del mezzo sono stati i carabinieri. E nell’urto contro un lampione a Romagnano, alcuni fili scoperti hanno iniziato a prendere fuoco

Furto con incidente l’altra notta a Ghemme. I ladri hanno rubato il fuoristrada della Protezione civile del paese, per poi essere scoperti dai carabinieri e, nella fuga, finire contro un palo della luce. Ora il mezzo è in carrozzeria con danni seri e i ladri sono riusciti a darsi alla fuga tra le vigne. L’episodio è successo nella notte tra sabato e domenica, ad accorgersi del mezzo che girava per le vie tra Romagnano e Ghemme sono stati i carabinieri di Borgomanero impegnato nel servizio notturno. I militari forse insospettiti dalla presenza del fuoristrada della Protezione civile in giro a quell’ora senza un’emergenza in atto hanno proceduto al controllo. I ladri si sono quindi dati alla fuga, ma sbandando hanno perso il controllo del mezzo finendo contro un lampione nella strada dietro il supermercato Bennet di Romagnano. 

Sul posto è stato necessario far intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Romagnano, nell’urto il veicolo infatti ha preso in pieno il lampione con alcuni fili scoperti che hanno iniziato a prendere fuoco, interessando anche parte della vigna vicina. I malviventi nel frattempo si erano allontanati tra le vigne riuscendo a far perdere le proprie tracce grazie anche al buio. Potrebbero essere anche feriti, lo scontro con il palo della luce è avvenuto a forte velocità durante un inseguimento. L’auto è quasi distrutta e sicuramente anche chi era al volante ha riportato qualche lesione o ferita. Le indagini da parte dei carabinieri continuano per far luce sulla vicenda.

Il mezzo rubato era parcheggiato come sempre nel cortile del municipio di Ghemme, in cui il ladro o i ladri sono riusciti a entrare dopo essere riusciti ad aprire il cancello. Quindi hanno potuto prendere il mezzo e allontanarsi. Si tratta di uno dei fuoristrada che vengono utilizzati dalla Protezione civile. Sapevano comunque che in quell’area il Comune custodisce i propri mezzi. Nessuno si sarebbe accorto di nulla fino a sabato notte quando il veicolo è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri. Difficile quindi capire l’ora effettiva del colpo. Gli uomini dell’Arma stanno cercando di ricostruire tutti gli spostamenti per risalire all’identità dei ladri che sono scappati. Il mezzo però è seriamente danneggiato, un danno importante quantificabile in diverse decine di migliaia di euro a carico del Comune di Ghemme. Sabato notte sul posto anche gli amministratori comunali di Ghemme per verificare i danni al fuoristrada.

Articolo precedente
Articolo precedente