Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Gesti osceni ai giardini di Biella, è un pakistano
Cronaca Fuori zona -

Gesti osceni ai giardini di Biella, è un pakistano

Ha simulato atti sessuali davanti a due bambine

Gesti osceni davanti a due bambine nei giardini pubblici di Biella, individuato un pakistano.

Gesti osceni, intervento della polizia

Era completamente ubriaco e ha simulato atti sessuali davanti a due bambine.Fermato e denunciato un 24enne di origine pakistana residente a Biella. Il fatto è successo nei giardini pubblici in centro città, a dare l’allarme una mamma che ha avvertito la polizia. L’uomo dovrà rispondere di atti osceni e resistenza a pubblico ufficiale.Tutto è iniziato verso le 16 di lunedì pomeriggio, quando gli agenti della Squadra volanti lo hanno fermato per un controllo. Si trovava nei pressi dei giardini Zumaglini e aveva attirato l’attenzione dei poliziotti per via del suo stato di alterazione, dovuto all’assunzione di alcolici.
5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente