Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ghemme dopo l’incidente polemiche sulla sicurezza dei dehors
Cronaca Novarese -

Ghemme dopo l’incidente polemiche sulla sicurezza dei dehors

Per una parte della minoranza quel punto della strada è critico

ghemme fa chiudere

Ghemme dopo l’incidente con un dehors, dalla minoranza preoccupazioni per quel tratto di strada.

Ghemme dopo l’incidente le preoccupazioni

L’incidente avvenuto nella via principale del paese ha destato preoccupazione a Ghemme. Un cittadino, al volante della sua Panda bianca stava uscendo da via Marino del Grande e appena imboccata via Monterosa ha urtato il dehor del bar Primavera, capottandosi. Un bello spavento per chi ha assistito alla scena e per l’uomo, che a parte una botta in testa, se l’è cavata senza grosse conseguenze. Sul posto sono intervenuti prontamente gli agenti della polizia locale, che hanno bloccato il traffico per favorire le operazioni di sgombero della strada. Fortunatamente, il bar era chiuso e nessuno si è fatto male.

Il gruppo di minoranza

Resta la preoccupazione per la scarsa sicurezza di quel tratto di strada. Maura Ferrari, consigliere comunale del gruppo “Progettiamo la storia” ha sollevato alcune perplessità sulla scelta di collocare il dehor, che è comunque perfettamente in regola, avendo tutti i permessi del Comune. «Quel tratto di strada – sottolinea l’esponente di minoranza – è in area di centro storico, è stretto, è attraversato dai bus del servizio pubblico di linea, è frequentato da pedoni e ciclisti, ha nelle immediate vicinanze l’oratorio con afflusso di bambini. Che cosa manca perché non possa essere occupato con un ingombro?»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente