Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Incendio in Baraggia: danni incalcolabili | VIDEO
Cronaca Fuori zona -

Incendio in Baraggia: danni incalcolabili | VIDEO

Domato il rogo che ha imperversato per 24 ore nella pianura biellese. Il conto sarà salatissimo, si apre la caccia al piromane.

bosco in fiamme

Incendio in Baraggia tra pianura biellese e vercellese: il rogo è stato spento oggi intorno a mezzogiorno. Ma i danni al territorio sono incalcolabili. E ora si apre la caccia al piromane.

Incendio in Baraggia circoscritto dopo 24 ore

La Baraggia ha bruciato per circa 24 ore: l’inferno di fuoco acceso ieri, venerdì 22 marzo, è stato circoscritto e domato intorno al mezzogiorno di oggi, dopo decine di lanci da parte di due canadair che hanno lavorato sia ieri pomeriggio che questa mattina. Adesso gli operatori (vigili e volontari Aib) stanno monitorando la vasta zona per evitare che dalle braci si inneschino nuovi pericolosi focolai.

Qui i video di uno dei canadair in azione ieri.

Danni enormi e costi altissimi

E’ pressoché certo che il rogo sia stato innescato da un piromane, forse lo stesso che avev già provato in più occasioni nelle scorse settimane. Di sicuro il danno è enorme da punto di vista ambientale, così come è salatissimo il costo per lo spegnimento: basti solo pensare che un’ora di volo di un canadair costa tra i 12mila e i 16mila euro, a seconda del modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente