Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Incidenti provocati da animali: allarme sulle strade
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Incidenti provocati da animali: allarme sulle strade

Recentemente sono stati numerosi i casi di automobilisti e motociclisti coinvolti in incidenti legati alla fauna selvatica

incidenti provocati

Incidenti provocati da animali selvatici: numerosi i casi registrati nell’ultimo periodo.

Incidenti provocati da animali in aumento

Animali selvatici sulle strade della Valsesia: nell’ultimo periodo sono state moltissime le segnalazioni. In alcuni casi si sono verificati incidenti, in altri si sono evitati per poco. Accade soprattutto nelle ore notturne. Non si capisce se sia un’annata con un numero particolarmente elevato di animali selvatici, oppure se gli stessi animali non riescono a trovare nel bosco ciò di cui hanno bisogno. Sta di fatto che le segnalazioni si moltiplicano, e in qualche caso ci scappa lo scontro.

Scontro con un cinghiale

Uno di questi episodi è successo sulla strada provinciale di Grignasco dove un automobilista nei giorni scorsi si è improvvisamente visto davanti addirittura una famigliola di cinghiali che attraversava la strada. L’uomo non è riuscito a schivare tutti gli animali, prendendone uno in pieno. Era a bordo della sua Ford Fiesta che ha subito importanti danni. I rilievi sono della Polstrada di Arona. Per fortuna l’uomo è rimasto illeso nell’impatto.

Incidente con un capriolo

Risale ad alcune sere fa invece un altro incidente in cui è rimasto coinvolto un giovane gattinarese. Stava percorrendo la strada provinciale 299 quando si è visto di fronte un capriolo uscito all’improvviso dalla vegetazione. L’animale è stato preso in pieno, il giovane al volante per fortuna non ha riportato lesioni. Danni ingenti invece all’auto. Ha proceduto ad avvisare le forze dell’ordine, sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso, quindi il personale addetto ha proceduto al recupero della carcassa.

Le strade più a rischio

Tra le strade più “pericolose” c’è sicuramente la Cremosina dove gli animali spuntano fuori all’improvviso con la vegetazione che in alcuni punti è a bordo strada, l’automobilista non ha neppure il tempo di accorgersi della presenza dell’ostacolo. Ma anche lungo la strada provinciale che da Borgosesia porta verso l’alta Valsesia, soprattutto dopo Varallo, i casi di attraversamenti improvvisi non mancano di certo. A rimetterci poi sono gli animali e le automobili dei guidatori con danni ingenti. E a pagare, se va bene, c’è l’assicurazione, altrimenti è il proprietario a dover tirare fuori i soldi di tasca propria.

Un Commento

  • GIUSEPPE ha detto:

    SABATO 28 APRILE 0RE 23,50 ROASIO USCITA VERSO LA VALSESIA INCONTRO 2 CAPRIOLI A BORDO STRADA PIù AVANTI CURVA A GOMITO ALTRO CAPRIOLO FERMO ( 2 MINUTI TRA LAMPEGGIARE E SUONARE PER FARLI SPOSTARE) ANCORA AVANTI PRIMA DELL”INGRESSO PER SOSTEGNO UN ALTRO ANCORA PULTROPPO QUESTO E STATO URTATO PER FORTUNA CON LIEVI DANNI ALL’AUTO. DA DUE MESI CHE FREQUENTO QUESTA STRADA DI NOTTE VADO AL MASSIMO 30 KM ORARI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente