Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ingegnere meccanico rubava i fari delle Porsche
Cronaca Fuori zona -

Ingegnere meccanico rubava i fari delle Porsche

Incredibile vicenda venuta alla luce nella zone del Lago Maggiore. In garage il ladro aveva pezzi per un valore di 200mila euro.

Ingegnere meccanico rubava i fari delle Porsche: identificato un 43enne con cittadinanza russa e lituana.

Ingegnere meccanico rubava i fari delle auto: identificato a Stresa

In garage aveva merca rubata per un valore di almeno 200mila euro. Si tratta di un 43enne laureato in ingegneria meccanica che però aveva deciso di fare il ladro di fari e di altri componenti delle auto di lusso. L’uomo, che ha doppia cittadinanza russa e lituana, è stato identificato dai carabinieri di Stresa, sul Lago Maggiore. Sarebbe l’autore di decine di colpi ai danni di auto lussuose (del resto, un gruppo ottico di una Porsche costa circa 2mila euro). Colpiva di preferenza vettura parcheggiate di notte di fronte a hotel e sul lungolago di Stresa, Baveno, Belgirate ed Arona.

I pezzi in vendita sul web

Dopo i colpi, l’uomo rivendeva i componenti tramite i siti specializzati, come oggetti di seconda mano.Ed era un mercato redditizio: come accennato, nel garage le forze dell’ordine gli hanno trovato merca per almeno 200mila euro, pronta per essere piazzata sul mercato dell’usato. La indagini continuano per capire se l’uomo potrebbe essere l’autore di altri colpi fuori zona. Da ricordare che a Stresa in primavera era stato arresto un finto golfista autore di furti al Club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente