Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > “Ti ammazzo, io, merda, piccola merda”: ecco il video choc
Cronaca Borgosesia e dintorni -

“Ti ammazzo, io, merda, piccola merda”: ecco il video choc

Video choc a Borgo d’Ale: ecco una sintesi delle violenze che subivano gli ospiti. Diciotto gli arrestati

Ecco il video diffuso questa mattina dalla Questura di Vercelli: mostra alcune “scene di vita quotidiana” della casa degli orrori, l’istituto per anziani e disabili di Borgo d’Ale. «Forse in un lager erano più gentili» ha commentato il questore Salvatore Pagliazzo Bonanno. Si tratta di immagini riprese dalle telecamere nascoste nel corso delle indagini, iniziate la scorsa estate. In un frammento si vede un’operatrice gridare “Ti ammazzo, io: merda, piccola merda”, rivolgendosi a un ospite che stava malmenando. Da ricordare che per i maltrattamenti sono stati arrestate diciotto persone, tutte residenti nella pianura vercellese.

Articolo precedente
Articolo precedente