Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > «La porto con me nel bungee jumping ma senza elastico». Arrestato stalker
Cronaca Fuori zona -

«La porto con me nel bungee jumping ma senza elastico». Arrestato stalker

Un 40enne aveva trasformato in un inferno la vita della ex che lo aveva lasciato. E' accaduto nel Vercellese.

«La porto con me nel bungee jumping ma senza elastico». Arrestato stalker del Vercellese dopo che la sua ex aveva trovato il coraggio di denunciarlo.

«La porto con me nel bungee jumping ma senza elastico»

In un commento postato in riferimento a una prova di bungee jumping aveva scritto qualcosa come “Il salto lo farò anch’io, ma senza protezioni. E con me porterò una donna”. E’ stato l’ultimo di una lunga serie di episodi di stalikin attraverso i quali un 40enne del Vercellese aveva trasformato in un incubo la vita della donna della quale non aveva accettato la rottura della relazione.

LEGGI ANCHE: Stalker da record, fino a 13mila chiamate in un solo mese

Un’ossessione quotidiana

Un quadro classico: appostamenti sotto casa, pedinamenti, telefonate minacciose, un paio di vere e proprie aggressioni. Alla fine lei ha trovato il coraggio di denunciare, e l’uomo è stato fermato dalla polizia di Vercelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente