Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Mais avvelenato fa strage di capre ad Arborio
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Mais avvelenato fa strage di capre ad Arborio

Qualcuno ha deliberatamente sparso bocconi avvelenati nella boscaglia intorno al paese. Sconcertato il pastore proprietario degli animali.

Mais avvelenato fa strage di capre: un fatto incredibile scoperto l’altro giorno ad Arborio. Qualcuno ha deliberatamente sparso bocconi avvelenati.

Mais avvelenato fa strage di caprette nei boschi di Arborio

Qualcuno ha deliberatamente sparso granturco avvelenato nei boschi di Arborio e a farne le spese sono state cinque caprette morte e un’altra decina rimaste intossicate. Questo è quanto trapela dalle prime indicazioni su un fatto avvenuto venerdì tra le radure del paese. Lo riporta notiziaoggivercelli.it. A fare la tragica scoperta è stato il pastore proprietario del gregge.

Lo sconcerto del sindaco

«Di fronte alla scuola, c’è una stradina che conduce ad un boschetto dove un pastore è solito portare i suoi animali a pascolare – racconta il sindaco Annalisa Ferrarotti -. Ebbene l’altro giorno si è trovato con alcuni capi morti e altri che non stavano bene. Sono partite le indagini da parte delle forze dell’ordine. I cumuli di granturco avvelenato sono stati sottoposti ad analisi e coperti con delle tele per fare in modo che altri animali non se ne nutrano». In effetti il caso è molto singolare: è più frequente che bocconi avvelenati vengano lasciati da sconsiderati per abbattere magari animali domestici giudicati fastidiosi, come era accaduto in estate a Cavallirio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente