Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Morto uomo che si era sentito male al seggio
Cronaca Fuori zona -

Morto uomo che si era sentito male al seggio

Tollegno, Giulio Bottarelli aveva 85 anni ed era conosciuto per le sue sculture in legno

Muore a 59 anni stroncato da un cancro

Morto uomo che aveva accusato un malore mentre era andato a votare. Giulio Bottarelli aveva 85 anni

Morto uomo di Tollegno che domenica 4 marzo era stato soccorso da un agente della Questura

E’ morto l’uomo di 85 anni che domenica 4 marzo si era sentito male al seggio elettorale del suo paese, Tollegno, nel Biellese. Giulio Bottarelli aveva85 anni e si trovava insieme a suo figlio. Come avevamo scritto, a soccorrerlo per primo fu l’assistente capo dell’Utl della Questura di Biella. L’agente si alternò con un’infermiera presente sul posto nella pratica del massaggio cardiaco, rimanendo in contatto telefonico con un operatore del 118, dopodiché l’anziano era stato trasportato al pronto soccorso e ricoverato in rianimazione. Ieri sera, martedì 13 marzo, il decesso. Bottarelli era una figura molto conosciuta e apprezzata nel Biellese per le sue sculture in legno. Il funerale si terrà alle 15.30 di venerdì 16 marzo nella chiesa di San Biagio a Biella.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente