Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Motociclista morto nel canale: visto da un camionista | Le foto
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Motociclista morto nel canale: visto da un camionista | Le foto

Ieri la tragedia lungo la provinciale che da Buronzo conduce a Rovasenda. Il centauro ha perso il controllo ed è uscito di strada.

Motociclista morto nel canale ieri tra Buronzo e Rovasenda: il corpo senza vita trovato da un camionista in transito.

Motociclista morto nel canale: tragedia ieri sulla provinciale 3

Chissà da quanto tempo era lì, nel canale a lato della carreggiata. Pochi minuti o magari un tempo molto più lungo. Difficile dirlo: ieri pomeriggio il corpo di Ezio Ranaboldo, 62enne di Santhià, è stato scorto da un camionista che transitava lungo la strada provinciale 3 tra Buronzo e Rovasenda. Quasi certamente altre auto erano passate prima di lui ma non avevano visto niente. Invece il camionista, avendo un posto di guida più alto, ha potuto guardare il fossato da sopra e vedere la moto semi-immersa nell’acqua. E’ stato così che si è scoperto l’incidente mortale di ieri (mercoledì) pomeriggio.

Fai scorrere le foto di Gianluca Colombo

Uscito di strada da solo

Per i soccorritori non c’è stato nulla da fare. Il centauro era ormai privo di vita ed è stato inutile qualsiasi tentativo di rianimazione. La dinamica è ancora da accertare, ma probabilmente l’uomo è stato ingannato da una doppia curva, la prima a sinistra, poi una a destra ma con un raggio più stretto. Può darsi che a questo punto Ranaboldo non sia più riuscito a controllare la sua Suzuki gsx 1300, che poi gli è finita sopra nel canale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente