Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Musica reggae per le piantine di marijuana
Cronaca Fuori zona -

Musica reggae per le piantine di marijuana

Scoperta in una cantina di Torino una serra hi-tech, con tanto di impianto audio

coltiva marijuana

Musica reggae per una sana crescita delle piantine di marijuana: la Guardia di Finanza ha scoperto una piantagione hi-tech a Torino.

Musica reggae per la marijuana

Aveva trasformato la cantina della sua abitazione, a Torino, in un complesso di serre ad alta tecnologia per la coltivazione di marijuana. Un 50enne del capoluogo è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. In tutto sono 25 le piante trovate.

Le serre

Tre piante erano sul balcone della camera da letto, mentre altre 22 erano in cantina, in apposite serre. Le costruzioni erano dotate di un sofisticato sistema di illuminazione, di ventilatori, di attrezzature per l’irrigazione e di timer. C’era addirittura un impianto audio: per le piantine in crescita era prevista la musica classica, mentre le piante adulte godevano di musica reggae.

Il… sonno

Nel corso della perquisizione, l’uomo si è addirittura mostrato preoccupato all’idea di aprire una delle serre in cui le piante stavano “dormendo”: il timer predisposto indicava che mancavano ancora 40 minuti alla sveglia.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente