Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Palpeggia una carabiniera, 47enne condannato
Cronaca Fuori zona -

Palpeggia una carabiniera, 47enne condannato

Incredibile episodio accaduto nel Canavese: l'uomo ha continuato a mettere le mani addosso alla donna anche in caserma.

Palpeggia una carabiniera. Sono stati inflitti due anni e 20 giorni ad un 47enne del Canavese per un episodio accaduto poco meno di un anno fa.

Palpeggia una carabiniera, condannato

Palpeggiò due donne ma gli viene riconosciuta la semi-infermità mentale. Un episodio riportato da ilcanavese.it. Nella serata del 5 gennaio del 2018 l’uomo rimase in panne in seguito alla foratura di uno pneumatico. Un’automobilista di passaggio notò l’imputato in difficoltà e accostò per aiutarlo ma, mentre la donna era chinata per cercare alcuni attrezzi nel bagagliaio della sua auto, venne aggredita dall’uomo che iniziò a palpeggiarla nelle parti intime. La vittima chiamò i carabinieri e il fidanzato: in aiuto della sfortunata automobilista era poi intervenuta una carabiniera che è stata a sua volta palpeggiata, anche all’arrivo in Caserma a Volpiano.

Vizio parziale di mente

«All’imputato – specifica il legale rappresentante Marco Morelli – è stato riconosciuto un vizio parziale di mente. L’uomo soffre infatti di cronici problemi di alcolismo e proprio per questo motivo la pena è stata ridotta rispetto a casi simili. Al momento, il mio collega ed io stiamo attendendo le motivazioni della sentenza per valutare se ricorrere eventualmente in appello».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente