Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Prato Sesia ricorda Giuseppe con la corsa in notturna
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Prato Sesia ricorda Giuseppe con la corsa in notturna

Giuseppe Franchini è mancato recentemente a 83 anni 

Primo al traguardo della “Camminata della Madonna della Neve”, organizzata nei giorni scorsi dalla società sportiva Fulgor di Prato Sesia, è stato Marco Gatoni. Lo hanno seguito i fratelli Francesco e Claudio Guglielmetti, membri della stessa Fulgor. Fra le donne, invece, è salita sul gradino più alto del podio Barbara Benatti, iscritta all’Atletica Casorate, seguita da Federica Cerutti, con i colori della Gsa Valsesia, e Letizia Zaninetti, dell’Atletica Valsesia. La manifestazione, inserita nel circuito “Gamba d’oro”, ha richiamato circa 500 appassionati, toccando anche province distanti come quella di Varese. La camminata è stata dedicata, quest’anno, a Giuseppe Franchini, straordinario podista recentemente scomparso. «Era l’atleta più anziano della nostra associazione – ricorda il presidente della Fulgor Renzo Brugo – mancato a 83 anni, ha corso fino all’ultimo. L’ultima corsa è stata a Cressa. Per l’associazione era anche una sorta di “factotum”: per il Cross dal Panaton, per esempio, che si corre l’8 dicembre, era lui a occuparsi di segnare il percorso». Alla figura del podista pratese è stato dedicato anche un premio speciale istituito per l’occasione, assegnato a Francesco Guglielmetti come primo pratese ad avere tagliato il traguardo. La famiglia Guglielmetti ha fatto onore alla Fulgor anche alla Camminata del Primo Maggio organizzata dall’oratorio di Borgomanero: i fratelli Claudio e Francesco hanno ottenuto il secondo e il terzo posto, mentre Giulia Guglielmetti ha ottenuto il primo posto nella categoria femminile.

Articolo precedente
Articolo precedente