Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pray Alto: derubati tre volte, adesso vivono nella paura
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Pray Alto: derubati tre volte, adesso vivono nella paura

Lo sfogo di una donna che vive in una casa isolata in una frazione del Comune valsesserino: l’ultimo colpo lo ha subito ad agosto mentre era in ferie

Pray Alto: derubati tre volte, adesso vivono nella paura. Sandra Prandino abita con il marito a Pray Alto in una immobile un po’ più isolato rispetto al centro della frazione e i ladri più volte hanno colpito.

Pray Alto: derubati tre volte, adesso vivono nella paura

La prima volta risale a qualche anno fa, quando i ladri entrarono in casa mentre il marito e la mamma erano fuori in giardino, ma riuscirono a portare via poco. La seconda volta capitò un sabato sera, al loro rientro la coppia trovò la casa sottosopra, e in quel caso i soliti ignoti passarono dal bosco. L’ultimo furto risale invece ad agosto, quando la coppia era in ferie: i ladri riuscirono a girare tutta la casa, solaio compreso. «Ormai cerco sempre di portarmi dietro quelle poche cose di valore che ho – racconta Sandra -. L’ultima volta però mi hanno portato via una bella macchina fotografica che avevano invece ignorato nel furto precedente».

Paura

Purtroppo in tutti e tre i furti le indagini non hanno dato gli esiti sperati, nonostante il Comune abbia installato da qualche tempo le telecamere. «Abbiamo paura e non ci sentiamo sicuri in casa nostra – riprende -. E, se usciamo, nel rientrare temiamo di ritrovare la casa aperta e svaligiata. Mi chiedo se ci debbano fare del male per far sì che queste persone vengano assicurate alla giustizia. Spero davvero che ci sia anche maggiore collaborazione da parte di tutti i cittadini nel segnalare movimenti sospetti».

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente