Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pugni e calci a moglie e figlia, lasciate pure senza riscaldamento
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Pugni e calci a moglie e figlia, lasciate pure senza riscaldamento

Rinviato a giudizio per maltrattamenti un 65enne di Borgo Ticino

E’ accusato di aver ripetutamente maltrattato la moglie e la figlia, prendendole a pugni, calci e spintoni. Non solo: in inverno chiudeva anche il risclaldamento lasciandole per ore al freddo. Il tutto in periodo di almeno sette anni, dal 2009 al 2016. Per questi motivi è stato rinviato a giudizio un 65enne di Borgo Ticino, che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia. Il processo si apre a giugno.

Articolo precedente
Articolo precedente