Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pusher beccato perchè parlava al cellulare in auto
Cronaca Fuori zona -

Pusher beccato perchè parlava al cellulare in auto

Fermato per una multa dalla Polstrada sulla tangenziale di Torino finisce in manette.

Pusher beccato perchè stava parlando al cellulare in auto.

Pusher beccato

Sulla tangenziale sud di Torino gli agenti della polizia stradale hanno fermato una Golf in quanto il conducente stava guidando con il telefono all’orecchio. Il 59enne di Ferrara ha dato segni di nervosismo e a quel punto gli agenti hanno controllato meglio. All’interno del borsone nel bagagliaio nascondeva 25 panetti di hashish per un totale di 25 chili e mezzo.  Due anni fa sempre nel Torinese un altro pusher era stato sorpreso dalle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente