Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Quasi si ammazza per aver inspirato un allucinogeno fatto di escrementi fermentati
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Quasi si ammazza per aver inspirato un allucinogeno fatto di escrementi fermentati

Ragazza di Intra in overdose: ma la droga era stata prodotta in modo sconvolgente

Aveva inalato un allucinogeno prodotto in modo a dir poco sconvolgente: escrementi umani e animali solidi e liquidi fatti fermentare per giorni. Una poltiglia di origine africana detta jenkem i cui fetori vanno inspirati per ottenere l’effetto allucinogeno. Protagonista dell’episodio una 23enne di Intra, trovata in coma dai carabinieri nel proprio alloggio. Ora è ricoverata in condizioni critiche all’ospedale.

Articolo precedente
Articolo precedente