Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ragazzo delle pizze sventa suicidio ad Agnona
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Ragazzo delle pizze sventa suicidio ad Agnona

A Borgosesia una donna voleva buttarsi dal ponte, ma un giovane fattorino l'ha convinta a desistere.

Ragazzo delle pizze sventa suicidio: convince una donna a non buttarsi dal ponte di Agnona. Poi arrivano i soccorritori e le forze dell’ordine.

Ragazzo delle pizze ferma donna che vuole buttarsi dal puonte

Il giovane stava facendo il solito giro di consegna serale delle pizze quando sul ponte napoleonico di Agnona ha visto una donna. Era affacciata dal parapetto e sembrava non stare bene. Non c’è voluto molto per capire che la sua intenzione era quella di farla finita. Ma lui ha iniziato a parlarle, convincendola infine a desistere dall’insano gesto. Ci è voluto qualche minuto, ma alla fine il giovane è riuscito a far ragionare l’aspirante suicida e a chiamare i carabinieri. Le forze dell’ordine sono arrivate sul posto insieme ad alcuni famigliari della donna e la situazione è tornata quasi subito alla normalità. Del fatto si è accorto qualche residente, messo in allarme da alcune urla provenienti dal ponte, e pochi altri, visto che a quell’ora c’era poca gente in giro. Per fortuna della malcapitata qualcuno aveva ordinato una pizza.

Un recente episodio analogo

Solo qualche mese fa, a poche centinaia di metri di distanza (sull’altro ponte a Cascine Agnona) un uomo di 48 anni di Masera, arrivato a Borgosesia per cercare lavoro, si era gettato nel Sesia, salvandosi miracolosamente. Soccorso dai vigili del fuoco, dopo un’ora a mollo nell’acqua non gli erano state riscontrate fratture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente