Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rapina prostituta a Masserano, condannato un 25enne
Cronaca Gattinara e dintorni -

Rapina prostituta a Masserano, condannato un 25enne

Dopo il rapporto sessuale le aveva rubato 100 euro

Rapina prostituta dopo aver avuto un rapporto sessuale a Masserano. Giovane condannato.

Rapina prostituta, condannato 25enne

Prima aveva consumato un rapporto sessuale, poi aveva pure rubato 100 euro alla prostituta. E’ stato condannato un 25enne biellese che aveva caricato in auto una ragazza nigeriana di 21 anni solita stazionare lungo la strada di Masserano.

I fatti risalgono al febbraio 2017 quando il giovane si era appartato con la 21enne, dopo aver consumato il rapporto si era rifiutato di pagare la somma pattuita, avrebbe poi schiaffeggiato la ragazza impossessandosi di due banconote da 50 euro che erano custodite nella borsetta della ragazza.

Era stata la stessa 21enne a chiamare i carabinieri e denunciare il fatto. Dalle indagini i carabinieri erano arrivati a identificare il 25enne che l’altro giorno è stato condannato in tribunale a Biella. E’ stato condannato a due anni e 344 euro di multa. Determinate in tribunale è stata la testimonianza di un uomo che aveva assistito alla scena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente