Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rubò un’auto: scoperto tre anni dopo
Cronaca Fuori zona -

Rubò un’auto: scoperto tre anni dopo

Il veicolo fu sottratto a Veglio. Ad analizzare le impronte lasciate sul veicolo, gli specialisti del ris di Parma.

rubò un'auto

Rubò un’auto nel 2016: identificato tre anni dopo grazie al ritrovamento dell’auto e alle analisi del ris di Parma.

Rubò un’auto

A gennaio 2016 si era impossessato dell’auto di un 74enne residente a Veglio. Tempo dopo, la vettura è stata abbandonata e dal suo ritrovamento è stato possibile risalire all’identità del presunto ladro. Lo racconta La Nuova Provincia di Biella. Sul mezzo sono state compiute analisi dettagliate, che hanno coinvolto anche il ris di Parma: sono stati i loro specialisti ad analizzare le impronte digitali trovate sul veicolo. È stato quindi denunciato un 29enne senza fissa dimora, che tuttavia al momento risulta irreperibile.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente