Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Scoperto casolare pieno di oggetti rubati
Cronaca Fuori zona -

Scoperto casolare pieno di oggetti rubati

C'erano armi, computer, pentore e pure una betoniera. Nei guai un uomo di San Secondo Pinerolo.

Scoperto casolare pieno di oggetti rubati.  Si tratta di un edificio isolato a San Secondo Pinerolo. Denunciato il proprietario.

Scoperto casolare di oggetti rubati

Come racconta la Nuova Periferia, nell’ambito del contrasto ai reati predatori, i Carabinieri sono riusciti a individuare all’interno di un casolare isolato situato in San Secondo Pinerolo, un deposito di numerosi oggetti provento di furto. In particolare i militari hanno ritrovato al suo interno una pistola e un fucile rubati alcuni giorni prima a Luserna San Giovanni, circa 600 munizioni di vario calibro, numerosi pneumatici di diversa tipologia rubati a metà aprile all’interno di una ditta di Villafranca P.te, un computer portatile rubato a gennaio a San Germano Chisone, e numeroso altro materiale sul quale sono in corso accertamenti per risalire alla loro origine, tra cui attrezzature varie del settore edile, meccanico e da giardinaggio, orologi, pentolame in rame, una betoniera, alcuni idro-pulitrici e alcuni generatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente