Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Sorelle Valdilana truffate da mediatore incaricato di vendere la casa al mare
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Sorelle Valdilana truffate da mediatore incaricato di vendere la casa al mare

Un sedicente avvocato della Basilicata si è preso una caparra di migliaia di euro e non si è fatto più trovare. Un caso analogo ad Alagna.

Sorelle Valdilana truffate da mediatore incaricato di vendere la casa al mare. Un sedicente avvocato della Basilicata si è preso una caparra di migliaia di euro e non si è fatto più trovare.

Sorelle Valdilana truffate da mediatore incaricato di vendere la casa al mare

Avevano incaricato un avvocato (o presunto tale) con studio in Basilicata per vendere la residenza estiva. Ma l’uomo, intascate alcune migliaia di euro per avviare le pratiche e assumere l’incarico, non si è più fatto trovare. La brutta avventura è toccata a due sorelle residenti a Valle Mosso, nel comune di Valdilana, che volevano disfarsi della casa al mare e che per la trattativa avevano deciso di rivolgersi a un professionista in zona. Ma l’avvocato avrebbe pensato bene di incassare la caparra e rendersi irreperibili. Un caso analogo a quello accaduto a una coppia che voleva acquistare ad Alagna una casa messa all’asta, ma è stata truffata dalla procuratrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente