Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Spacciava droga dal letto di ospedale
Cronaca Fuori zona -

Spacciava droga dal letto di ospedale

Un "cartello" sgominato dai Carabinieri a Torino

spacciava droga

Spacciava droga anche quando era stato costretto a un ricovero ospedaliero. Il caso scoperto dai Carabinieri di Torino.

Spacciava droga dall’ospedale

Spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e detenzione illegale di armi da fuoco: sono le accuse per un gruppo di italiani accusati di costituire un “cartello” dello spaccio nel Torinese. L’attività era proseguita anche quando uno di loro era stato ricoverato in ospedale. Secondo gli inquirenti, oltre a gestire una rete di pusher, alcuni componenti avrebbero organizzato delle spedizioni punitive armati di pistola.

Le indagini

A dare il via alle indagini sono state le intercettazioni telefoniche nell’ambito di un’altra inchiesta. I Carabinieri hanno notificato dodici misure cautelari in carcere. La piazza principale dello spaccio era il quartiere Barriera di Milano.

Una piazza importante è stata scoperta in Valsesia tra Quarona e Romagnano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente