Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Stefano Leo: probabile lo scambio di persona
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Stefano Leo: probabile lo scambio di persona

Un'ipotesi che si fa sempre più strada nell'inchiesta per la morte del 34enne nativo di Varallo.

stefano leo

Stefano Leo: si fa sempre più strada l’ipotesi dello scambio di persona alla base dell’omicidio del 34enne nativo di Varallo, ucciso a Torino a febbraio.

Stefano Leo: l’ipotesi

Scambio di persona: è l’ipotesi che si fa sempre più accreditata per l’omicidio di Stefano Leo. Lo riporta La Nuova Periferia. Il giovane era stato ucciso a Torino con una coltellata alla gola. Un mese dopo, la confessione del 27enne Said Machaquat, cittadino italiano originario del Marocco.

“Troppo felice”

Il 27enne aveva raccontato di avere ucciso Stefano Leo, tagliandogli la gola per strada, perché gli sembrava “felice”, mentre lui stava soffrendo per problemi familiari. Una spiegazione che non ha mai convinto completamente gli inquirenti.

Lo scambio di persona

Sembra invece probabile che alla base dell’efferato omicidio ci sia uno scambio di persona: secondo questa teoria, Stefano Leo sarebbe stato scambiato per il nuovo partner della sua ex compagna. Fra le ragioni che lo renderebbero plausibile, il fatto che il 27enne abbia ucciso nei pressi dell’abitazione dell’ex fidanzata e una somiglianza tra il nuovo compagno e Stefano Leo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente