Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tempio crematorio, in nove verso il patteggiamento
Cronaca Fuori zona -

Tempio crematorio, in nove verso il patteggiamento

Sono tredici in totale le persone accuse: i reati vanno dalla violazione di sepolcro alla distruzione di cadavere

Tempo crematorio, dopo l’inchiesta della Procura di Biella in nove pensano già al patteggiamento.

Tempio crematorio

Sono nove i dipendenti del tempio crematorio di Biella indirizzati a chiedere il patteggiamento della pena. Ma solo al momento del rinvio a giudizio si saprà se le richieste saranno accolte e come verranno valutate. I reati di cui devono rispondere le nove persone a vario titolo vanno dalla distruzione di cadavere alla violazione di sepolcro. Durante l’inchiesta i dipendenti hanno comunque collaborato con la procura rispondendo alle domande.

Ci sono poi i titolari, la famiglia Ravetti, che hanno una responsabilità più pesante nell’inchiesta. La mole di prove contro di loro è molto consistente tanto che i legali potrebbero chiedere il rito abbreviato per poter ottenere lo sconto di un terzo della pena.

Intanto sul tempio crematorio si sta preparando una maxi causa civile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente