Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tenta di darsi fuoco nella notte: gravissimo, ricoverato al Cto
Cronaca Fuori zona -

Tenta di darsi fuoco nella notte: gravissimo, ricoverato al Cto

Vittima un uomo di 46 anni, che ha riportato ustioni sull’80% del corpo.

allarme incendio

Tenta di darsi fuoco nella notte: ancora incerte le cause del gesto.

Tenta di darsi fuoco nella notte: ricoverato al Cto

Allarme nella notte di oggi, mercoledì 1 maggio, a Bioglio. L’uomo è stato inizialmente ricoverato all’ospedale di Biella e poi trasportato al Centro grandi ustionati di Torino. Le sue condizioni sono disperate. La madre è stata colta da malore e trasportata anche lei all’ospedale cittadino. Le fiamme hanno distrutto la loro abitazione e danneggiato anche quella adiacente. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Biella, Cossato e Ponzone, che hanno spento l’incendio e dichiarato lo stabile inagibile.

Tentato suicidio

C.Z., 46 anni, di Bioglio, dipendente di una onlus, si è cosparso di liquido infiammabile e ha appiccato il fuoco con uno zippo. La tragedia è avvenuta intorno alle 3 di questa notte, nella sua casa di Bioglio, dove viveva con il fratello e la madre. E’ stato proprio il fratello il primo a soccorrerlo, avvolgendolo in una coperta. I carabinieri stanno indagando sui punti ancora poco chiari della vicenda, mentre il sindaco Stefano Ceffa sta cercando una sistemazione ai due componenti della famiglia rimasti senza casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente