Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tragedia Alagna: escursionista trovato morto lungo il sentiero
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Tragedia Alagna: escursionista trovato morto lungo il sentiero

Dramma di Capodanno: dopo una lunga ricerca, il corpo di un 72enne trovato senza vita nella zona dell'Alpe Blatte.

Tragedia Alagna: escursionista lombardo di 72 ani trovato morto in località Alpe Blatte. Si è accasciato mentre percorreva da solo un sentiero della zona.

Tragedia Alagna: escursionista muore lungo il sentiero

Capodanno tragico sotto il Monte Rosa. Un escursionista milanese è stato trovato ormai privo di vita in località Alpe Blatte, a circa 1.700 metri di quota. Potrebbe essersi accasciato a causa di malore, forse per la fatica: in ogni caso, occorre attendere i risultati dell’autopsia per avere la causa esatta del decesso. Si tratta di Claudio Bacigalupo, 72 anni, che era ad Alagna in villeggiatura invernare assieme ai familiari: lo stavano cercando squadre di soccorritori.

L’allarme dopo la camminata

Pare che la famiglia l’altro giorno si fosse messa in marcia verso l’alpe Pastore, poi a un certo punto Bacigalupo avrebbe deciso di percorrere da solo un altro sentiero. Non è mai arrivato al Pastore, e nemmeno è rientrato in appartamento. Sono scattate le ricerche del Soccorso alpino e della Guardia di finanza, i vigili del fuoco di Varallo e Torino, con l’uso di cani e anche di un drone per esplorare gli anfratti delle montagne. Fino al ritrovamento del corpo senza vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente