Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Trivero volo di sei metri: grave operaio di Serravalle
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Trivero volo di sei metri: grave operaio di Serravalle

Fratture alle gambe, alle vertebre e al bacino per un operaio di 58 anni precipitato mentre era al lavoro in un cantiere.

Trivero volo di sei metri mentre era al lavoro in un cantiere a Polto: è grave l’operaio di Serravalle che si era infortunato mercoledì pomeriggio.

Trivero volo di sei metri: fratture a gambe, vertebre e bacino

E’ un operaio 58enne di origine rumena e residente a Serravalle l’uomo che mercoledì pomeriggio si è infortunato in un cantiere nel basso Triverese, in frazione Polto. L’uomo è caduto da un’altezza di circa sei metri e ha riportato fratture alle gambe, alle vertebre e al bacino. Non è in pericolo di vita, ma per il momento resta comunque in rianimazione all’ospedale Maggiore di Novara, dove è stato portato subito dopo l’infortunio.

Fatale la manovra di un camion

L’operaio era a Polto alle dipendenze di un’impresa edile di Prato Sesia che stava asfaltando l’area davanti al lanificio Egidio Ferla. La caduta è avvenuta mentre un camion stava movimentando il materiale: non è ancora chiaro se l’uomo sia stato urtato involontariamente dal mezzo pesante, oppure se abbia voluto mettersi da parte e abbia messo un piede in fallo. Sta di fatto che è precipitato su un prato dopo un volo di circa sei metri. Essendo infortunio sul lavoro, a indagare sono gli esperti dello Spresal. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente