Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Urla disperate di donna caduta in casa: salvata a Ponzone

GDL Casa

Cronaca
0 commenti.

Urla disperate di donna caduta in casa: salvata a Ponzone

L'anziana non riusciva a rialzarsi autonomamente

Scritto da: fabianabianchi8@gmail.com

urla disperate

Urla disperate che hanno attirato l’attenzione dei vicini: si è salvata così, fortunatamente, una donna anziana caduta in casa.

Urla disperate allertano i vicini

Una donna bisognosa di soccorsi è riuscita a salvarsi chiendendo aiuto a gran voce. La donna era caduta in casa in piena notte e non riusciva più a rialzarsi. Così ha iniziato a chiedere aiuto urlando talmente forte da svegliare anche i vicini di casa. Sono stati loro ad avvertire i vigili del fuoco. Una anziana di Ponzone è riuscita a dare in questo modo l’allarme. E’ successo nella notte tra sabato e domenica proprio in centro a Ponzone intorno alle 2.30. Le urla della donna per fortuna sono state avvertite dal vicinato.

I soccorsi

Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Ponzone. Dopo aver aperto, nell’arco di pochi istanti, la porta d’ingresso, gli uomini del 115 hanno fatto entrare sanitari del 118 che, nel frattempo, erano giunti sul posto per dare le prime cure. L’anziana donna era riversa a terra, ma vigile e cosciente ed è stata medicata sul posto dal personale 118. Presente anche una pattuglia dei carabinieri, oltre alla figlia della signora che è rimasta con lei per accudirla.

Circa un mese fa, un caso simile ha riguardato una donna di Varallo: anche per lei sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente