Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Varallese condannato per resistenza finisce ai domiciliari
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Varallese condannato per resistenza finisce ai domiciliari

Sconterà la pena ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale

E’ stato arrestato il 41enne di Varallo che nel 2013 venne accusato di resistenza a pubblico ufficiale a Borgosesia. E’ stato condannato dal tribunale a 4 mesi e 29 giorni di reclusione. L’uomo aveva già alle spalle precedenti per reati controla persona e il patrimonio. Nei giorni scorsi i militari della stazione di Varallo, espletate le formalità di rito, lo hanno accompagnato nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità giudiziaria mandante.

Articolo precedente
Articolo precedente