Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Varallo piange Claudio commerciante morto a soli 59 anni
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Varallo piange Claudio commerciante morto a soli 59 anni

Era il titolare di una ditta di produzione e vendita di legna da ardere e pellet a Roccapietra

Varallo piange Claudio Dealberto. In zona era molto conosciuto per via della sua attività e per essere stato in passato artigiano edile ed elettricista

Varallo piange Claudio, titolare di una ditta di legna e pellet

Varallo e il mondo del commercio in particolare piangono Claudio Dealberto. L’uomo si è spento qualche giorno fa, dopo una lunga malattia, a soli 59 anni. In zona era molto conosciuto per via della sua attività e per essere stato in passato artigiano edile e per un certo periodo anche per aver svolto il lavoro di elettricista. Da oltre vent’anni era il titolare dell’omonima ditta di produzione e vendita all’ingrosso e al dettaglio di legna da ardere e pellet che ha sede nella frazione varallese di Roccapietra, nella zona produttiva in località Pomarolo. Un lavoro a cui si era sempre dedicato con impegno e passione, coadiuvato dai familiari. Claudio Dealberto aveva anche trascorso tre anni nel corpo della marina militare

Varallo era sa sempre la sua città

Varallo era da sempre la sua città: abitava con la famiglia nella piccola frazione di Arboerio, dove è stato sepolto dopo il rito funebre a cui ha preso parte anche una rappresentanza della sezione valsesiana dell’Associazione marinai. Gli ultimi due anni e mezzo sono stati di grande sofferenza per Dealberto, trascorsi tra strutture ospedaliere e cure, ma nulla è valso a sconfiggere la malattia che alla fine l’ha strappato alla vita e all’affetto dei suoi cari.  A piangerlo la figlia Clara, la moglie Antonella, il fratello Mauro, la sorella Gemma e numerosi parenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente