Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Vecchio cane abbandonato in un sacco vicino ai binari in Valsesia
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Vecchio cane abbandonato in un sacco vicino ai binari in Valsesia

I volontari di “Quattro zampe nel cuore” stanno cercando di salvarlo

Vecchio cane abbandonato in Valsesia in un sacco vicino alla ferrovia.

Vecchio cane abbandonato

L’altro giorno i volontari di “Quattro zampe nel cuore” sono stati chiamati per recuperare un animale rinvenuto dai tecnici delle ferrovie proprio a lato della tratta. Subito pensavano a una nutria, poi dal sacco sono spuntate le zampe di un cane. I volontari del canile sanitario di Rovasenda si sono subito attivati per prestare le cure a “Duro”, così è stato chiamato il cane. E’ anziano, ha una grave forma di filariosi. Era stato abbandonato tra le macerie e rifiuti dei binari del treno. Episodi del genere fanno rabbrividire, come il caso del cane trovato morto con la coda mozzata in Valle Cervo.

2 Commenti

  • Jennifer ha detto:

    Tutti questi episodi la dicono lunga sull’evoluzione della razza umana….

  • Claudio ha detto:

    Credo sia doveroso, che si dica, (per “DOVERE DI CRONACA”) dov’è stato ritrovato…troppo poco, “…vicino ai binari in Valsesia”!
    Spero almeno che: sia stata data notizia di questo grave fatto, alle Autorità competenti, almeno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente