Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Viaggiava a 226 orari sull’autostrada: rischia multa fino a 3mila euro
Cronaca Fuori zona -

Viaggiava a 226 orari sull’autostrada: rischia multa fino a 3mila euro

Controlli della polizia stradale sulla Torino-Milano: 545 eccessi di velocità sanzionati in una settimana.

Viaggiava a 226 orari sull’autostrada Torino-Milano: beccato dalla polizia stradale, un automobilista rischia una sanzione fino a 3mila euro.

Viaggiava a 226 orari sull’autostrada: controlli a raffica della Polstrada

Una serie di controlli nella settimana tra il 6 e il 12 agosto ha permesso alla polizia stradale di Novara di rilevare la bellezza di 545 infrazioni legate a eccesso di velocità lungo le autostrade Torino-Milano e Voltri-Sempione. Il record del mese spetta a un automobilista che è stato beccato a viaggiare a 226 chilometri all’ora lungo la A4: gli agenti hanno misurato la velocità con l’autovelox. Battuto quindi il “primato” di luglio, quando un altro uomo è stato fermato mentre procedeva a 215 orari sulla A26. Adesso l’incauto conducente andrà incontro a una sanzione oscillante tra un minimo di 828 a un massimo di 3313 euro, oltre alla sospensione della patente di guida per un periodo da sei mesi a un anno.

Un Commento

  • Giorgio ha detto:

    La provinciale della cremosina non e tanto meno
    I pazzi e scatenati dei motociclisti ,nonostante il controllo effettuato sabato scorso dalla polisia stradale,continua imperterriti a fare gare su e giu per questa strada mettendo
    A rischio chi la transita tranquillamente per andare al lago o anche a lavorare
    Penso che la polizia stradale o i vigili ,debbano ssere piu presente su questa strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente