Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Violenza sessuale su una ragazza, condannato a quattro anni
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Violenza sessuale su una ragazza, condannato a quattro anni

Un uomo di origine marocchina importunava pesantemente la figlia della convivente

Resterà in carcere fino al 2020 un 41enne cittadino novarese di origine marocchina riconosciuto colpevole dei reati di lesioni personali e violenza sessuale continuata e aggravata, tutti commessi nel 2011. La sua convivente, una donna italiana, l’aveva denunciato per l’atteggiamento tutt’altro che paterno che l’uomo teneva con la figlia di lei, appena maggiorenne, avuta da un altro uomo. La donna sosteneva che la ragazza veniva costantemente importunata dall’uomo, e questa versione è stata poi accertata anche da parte dei carabinieri. Sottoposto all’obbligo di dimora in quanto accusato anche di un tentato furto, l’altro giorno per lui è scattato l’ordine di carcerazione esecutiva emesso dal Tribunale.

Articolo precedente
Articolo precedente